Pagina iniziale
 

&

 

DOMENICA 14 MAGGIO 2017
L’ANTICO PALMENTO SANTA MARIA escursione**

 

Info: Delegato Natura Sicula tel. 338 8276971 (Pino Cultrera)

Guida: Pino Nicotra

Raduno: ore 9:30 Sede di Buccheri Natura Sicula

Durata: mezza giornata + pranzo

Contributo: : € 7,00 (soci € 5,00) sola escursione, € 19,00 (soci € 17,00), escursione e “arrusti e mancia”  incluso.

Prenotazione obbligatoria per il pranzo.

 

Arcaici pigiatoi, sparsi nella vasta campagna, spesso su appezzamenti di terreno non più coltivati a vigneto o in stato d’abbandono da diverso tempo. Opifici in disuso,  caratterizzati da una forma rettangolare o circolare, sono costituiti da vasche scavate nella roccia, in prevalenza arenaria. Il casuale ritrovamento di questi antichi manufatti lascia sorpreso e stupefatto l’ignaro escursionista, che li osserva con sorpresa e si chiede quale sia stata la loro funzione e a quale periodo della storia dell’uomo essi risalgano. Sin da subito ritiene che si tratta di struttu­re archeologiche importanti e può anche avvertire una coinvolgente sensazione di scoperta.

Si parte da Piazza Roma a piedi, e dopo il santuario della Madonna delle Grazie si raggiunge l’antico palmento; Dopo la visita si fa ritorno in paese attraverso un percorso che ci farà vedere alcune neviere, per pranzare con un “arrusti e mancia” di carne mista e verdure


 

DOMENICA 28 MAGGIO 2017
MERCATINO DEGLI IBLEI
ESCURSIONI GUIDATE GRATUITE
Le bellezze di Buccheri
Patrocinio Comune di Buccheri
 

Info: Natura Sicula Buccheri tel. 3388276971 (Pino Cultrera)
Raduno: ore 10 Buccheri, sede Natura Sicula, via Matteotti 1 c/o Mercatino
degli Iblei - A cura di Pino Cultrera e Peppe Fava

Orari di partenza delle visite guidate gratuite: ore 10,00 visita alle chiese della Maddalena e di S. Antonio; Ore 11,00 visita alla chiesa medievale di S. Andrea; Ore 11,00 visita alle neviere.
Durante la giornata, in piazza Roma, è aperto il “Mercatino degli Iblei”, dove si possono degustare e acquistare prodotti locali (latticini, olio, olive, miele, verdure selvatiche, vino, salumi, ricamo, pittura, bigiotteria con materiali naturali e riusati, oggetti della civilta contadina, etc.) direttamente dai produttori, quindi a prezzi vantaggiosi.
Sono organizzati giochi e degustazioni gratuite, ed è data la possibilità di usare gratuitamente sedie e tavolini sotto un tendone per poter mangiare i prodotti acquistati.
Previa prenotazione del giorno prima, prima colazione a base di ricotta calda e grigliata “arrusti e mancia” a pranzo.
 


 

DOMENICA 11 GIUGNO 2017
L’ARTE DELLA PIETRA A SECCO escursione**
 

Info: Delegato Natura Sicula tel. 338 8276971 (Pino Cultrera)
Guida: Pino Nicotra
Raduno: ore 9:30 Sede di Buccheri Natura Sicula
Durata: mezza giornata + pranzo
Contributo: : € 7,00 (soci € 5,00) sola escursione, € 23,00 (soci € 21,00), escursione e pranzo al ristorante incluso.
Prenotazione obbligatoria per il pranzo.

Nel linguaggio corrente e nella letteratura tecnica con l’espressione “muratura a secco” si indica una modalità di assemblaggio di materiali lapidei senza l’uso della malta, per cui con l’espressione “architettura in pietra a secco“ potremmo indicare un vastissimo campo architettonico che va dalle costruzioni megalitiche di età preistorica, a quelle elleniche fino alle recenti costruzioni “a mosaico” degli artigiani iblei.
Questi muri raccontano la storia del latifondo, la fatica dello spietramento, la sapienza e l’abilità tramandata da padre in figlio nella costruzione dei terrazzamenti per sostenere i pendii collinari e renderli coltivabili.
La tecnica di costruzione in pietra a secco risale alla preistoria. Le prime notizie storiche di questa architettura si riferiscono alla pratica del terrazzamento nelle aree cerealicole del vicino Oriente di oltre 8000 anni fa.
Nel bacino del Mediterraneo i muretti in pietra a secco per uso agricolo cominciano a diffondersi con la colonizzazione greca. Infatti con la diffusione delle colture arboree ed arbustive, ulivo e vite, soprattutto attorno alle città e sui terreni in pendenza, si rende necessaria la chiusura dei campi in piccoli appezzamenti a protezione dalle greggi e dai furti.
Faremo un percorso a piedi partendo dalla chiesa Federiciana di S. Andrea lungo l’omonimo torrente fino a raggiungere un antico ovile tutto con muretto a secco dove lo scalpellino ci parlerà delle tecniche costruttive e ci darà la dimostrazione pratica della realizzazione.
Al ritorno, per chi ha prenotato il pranzo, ci fermeremo al ristorante “Da Antonio” per gustare le tipiche specialità degli Iblei.
 


 

DOMENICA 25 GIUGNO 2017
MERCATINO DEGLI IBLEI
TOUR DI BUCCHERI visite guidate
Patrocinio Comune di Buccheri - Assessorato Territorio e viabilità rurale
 

no: ore 10 Buccheri, sede Natura Sicula, via Matteotti 1 c/o Mercatino
degli Iblei - A cura di Pino Cultrera e Peppe Fava

Orari di partenza delle visite guidate gratuite: ore 10,00 visita alle chiese della Maddalena e di S. Antonio; Ore 11,00 visita alla chiesa medievale di S. Andrea; Ore 11,00 visita alle neviere.
Durante la giornata, in piazza Roma, è aperto il “Mercatino degli Iblei”, dove si possono degustare e acquistare prodotti locali (latticini, olio, olive, miele, verdure selvatiche, vino, salumi, ricamo, pittura, bigiotteria con materiali naturali e riusati, oggetti della civilta contadina, etc.) direttamente dai produttori, quindi a prezzi vantaggiosi.
Sono organizzati giochi e degustazioni gratuite, ed è data la possibilità di usare gratuitamente sedie e tavolini sotto un tendone per poter mangiare i prodotti acquistati.
Previa prenotazione del giorno prima, prima colazione a base di ricotta calda e grigliata “arrusti e mancia” a pranzo.
 

 

Sezione di Buccheri
Sede: via Matteotti 1
CAP: 96010
Tel.338.8276971
Fax 0931.754193
mail:jecult@tin.it buccheri@naturasicula.it

sito internet www.naturasicula.it
www.mercatinodegliiblei.it

archivio attività

 

  

 © 2004 2017 Comune di Buccheri Tutti i diritti riservati
Realizzazione
 Art Advertising